SCAFFALATURE DI MEDIA PORTATA

Dimax è una famiglia di prodotti che comprende quattro diverse tipologie di scaffalature (D10-D20-D30-D40) il cui uso varia in funzione dellunità di carico da stoccare manualmente.
La speciale concezione del sistema dimax la rende adatta alla realizzazione di strutture soppalcate, anche multipiano e di altezze elevate. Il modello "D10"
è il più leggero, adatto per realizzare scaffalature di altezza e portata massime pari rispettivamente a 2500 mm 12 kn.
Il modello "D20"
è particolarmente indicato per lo stoccaggio di materiali non pallettizzati e nel caso di operazioni di deposito/prelievo manuali. Il modello "D20" consente di realizzare strutture alte sino a 6000 mm, con la possibilità di un piano di calpestio intermedio.
I modelli "D30 e D40", consentono di realizzare impianti anche multipiano, fino ad una altezza di 9000 mm, sfruttando al massimo i volumi disponibili. Per tutte le tipologie l’elemento portante verticale
è costituito dalle spalle realizzate collegando fra loro due montanti. Nei modelli D10 e D20 tale unione avviene con limpiego di traversini ad aggancio rapido autobloccante. Nei modelli D30 e D40 i montanti vengono collegati tra loro con diagonali e traversini in modo da formare spalle di larghezze, altezze e portate variabili, alle quali si possono poi agganciare vari tipi di piani di appoggio. S u tutti i modelli si possono agganciare a i piani a "Z" coperti da brevetto. I piani a "Z" possono essere forniti zincati o verniciati e lisci o forati. Gli innovativi ganci conici, garantiscono alla scaffalatura massima stabilità. Cassettiere e contenitori completano la gamma degli elementi che favoriscono una organizzazione degli spazi consentendo lo stoccaggio dei materiali sfusi di piccole e medie dimensioni.
Per i modelli D10 e D20 sono previsti, inoltre, schienali, pannelli laterali e porta, dotate di chiusura a cilindro, che permettono la realizzazione di veri e propri armadi utili per proteggere materiali di pregio. La scaffalatura Dimax permette il posizionamento di due differenti tipi di pianetti: pianetti longitudinali e pianetti trasversali.
I pianetti longitudinali, utilizzabili solo con le spalle D10 e D20, devono essere abbinati ad una serie di traversini porta pianetti. I pianetti trasversali, utilizzabili solo con le spalle D30 e D40, devono essere abbinati ad un coppia di correnti D o Z.

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO

Non sono presenti prodotti in questa categoria.